Accesso e-learning
Richiedi una consulenza
CSIA | Servizi | Sicurezza Antincendio
SERVIZI

Sicurezza Antincendio

  • La prevenzione incendi secondo la Legge Italiana indica il complesso delle attività finalizzata alla prevenzione del rischio e/o finalizzate ad evitare il sorgere di incendi. All’interno dei luoghi di lavoro è d’obbligo per il Datore di Lavoro redigere una valutazione dei rischi che comprenda la valutazione e la prevenzione di un eventuale incendio.
  • Per specifiche attività è inoltre necessario l’ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi (CPI), il quale prevede generalmente una fase di progettazione e in seguito la realizzazione delle opere di adeguamento per giungere alla certificazione finale. Il CPI deve essere rinnovato ogni 5 anni. Non sempre è semplice individuare se l’attività necessita o meno di questo certificato; è quindi doveroso affidarsi ad un tecnico per eseguire una valutazione di assoggettabilità.
  • In base a quanto previsto dal D. Lgs. 81/08 (art. 18 comma 1 lettere h) e t) e dell’art. 5 del D.M. 10/03/1998, il Datore di Lavoro è tenuto ad adottare, fra le misure generali di tutela dei lavoratori, misure di emergenza da attuare in caso di lotta antincendio e misure di evacuazione dei lavoratori in caso di pericolo grave ed immediato.Devono quindi essere attivate procedure corrette, precise e preventivamente pianificate in modo da mettere a conoscenza tutto il personale operante nella struttura aziendale, gli ospiti e tutti coloro i quali, anche occasionalmente, possano trovarsi all’interno della struttura.A tal fine viene redatto il Piano di Emergenza che è parte integrante del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) e che, unitamente alle specifiche planimetrie che devono essere esposte nel luogo di lavoro
  • Gli edifici civili con altezza antincendi superiore a 24 metri devono essere progettati in modo da consentire una rapida e sicura evacuazione in caso d’incendio ed essere conformi a quanto riportato nel decreto n. 246/1987. La responsabilità dell’applicazione delle nuove normative gestionali compete all’Amministratore condominiale.
  • Offriamo un apposito servizio di assistenza per l’applicazione degli obblighi derivanti dalla nuova normativa e per la predisposizione di ogni tipo di documentazione obbligatoria:
    1. check up locali / impianti;
    2. redazione / aggiornamento procedure gestione emergenza / evacuazione;
    3. redazione documento di valutazione del rischio incendio e planimetrie;
    4. pratiche prevenzione incendi presso il competente Comando Vigili del Fuoco.